26/05/2015

Birra dell’Eremo conquista tre riconoscimenti nella guida Slow Food 2015

Anche quest’anno ci aggiudichiamo altri tre grandi riconoscimenti: le nostre birre compaiono infatti sulla guida Slow Food 2015, in libreria già dal 30 aprile, tra le Grandi Birre e nella categoria “Le Bottiglie” per l’Umbria.

Negli ultimi cinque mesi, arriva per noi un terzo riconoscimento : dopo il primo premio conquistato con la “Fiera” al Concorso Nazionale Cerevisia come “Miglior birra artigianale all’assaggio” dello scorso novembre 2013, e il trionfo a RiminiFiera a marzo con la “Magnifica” come unica birra umbra a distinguersi tra le migliori American Pale Ale, la guida Slow Food 2015 ha deciso di inserire tra le sue pagine Birra dell’Eremo in due categorie: in “Le Bottiglie”, un riconoscimento attribuito “ai birrifici che esprimono notevole costanza e ottima qualità media in tutta la produzione, che preferiamo assaggiare in bottiglia”, e tra le “Grande Birre”, per le “birre di assoluto valore organolettico, da non perdere”, dove trionfano la Fiera, l’IPA della casa, e la Brace, la Sagrantino Barley Wine.

Un record per il birrificio umbro che porta a casa altre tre coccarde di eccezione.

share this story

Birra dell’Eremo conquista tre riconoscimenti nella guida Slow Food 2015

Birra dell’Eremo conquista tre riconoscimenti nella guida Slow Food 2015